ISABELLA ROTTI

Dal 2001 mi occupo di ufficio stampa e comunicazione in vari ambiti. Ho curato l’ufficio stampa di realtà diversissime tra loro, ma ugualmente stimolanti, con una specializzazione in ambito teatro, spettacolo, arte e cultura in genere, ma anche moda, design, food, turismo, bellezza e salute.

Email: isabella . rotti @ gmail . com

Mobile: +39 348 5801946

w

Ufficio stampa

Seguo la campagna stampa a 360° gradi: la redazione e l’invio dei comunicati stampa, la gestione degli accrediti e degli inviti, il monitoraggio e della rassegna stampa finale e l’intrattenimento dei rapporti con la stampa, sia in fase di recall sia come presenza alle singole manifestazioni.

Ho una media list costantemente aggiornata con più di 1500 contatti e, grazie al mio blog personale di teatro www.tophat.it mi confronto quotidianamente con i principali giornalisti del settore.

Seguo la comunicazione e l’ufficio stampa anche sulle piattaforme dei Social Networks e, a richiesta, il product placement di un brand.

Organizzazione di eventi

Offro un servizio di organizzazione di eventi grazie alla mia conoscenza di location di vari settori. Seguo il cliente nella cura della propria immagine, avendo collaborato come stylist per diversi redazionali fotografici e cataloghi di moda.

l

Testi e traduzioni

Ho una vasta esperienza in campo editoriale e fornisco consulenze per copywriting, redazione di articoli, editing di testi in via di pubblicazione.

La mia laurea in lingue e la mia perfetta conoscenza di Inglese, Francese e Spagnolo mi consente di operare efficacemente anche in ambiti diversi dall’Italia e di fornire servizio di traduzione e interpretariato.

Per ricevere informazioni o per richiedere una mia collaborazione ed eventualmente un preventivo potete contattarmi alla mia casella di posta elettronica.

Contattami

11 + 7 =

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Sono nata a Milano e ho sempre avuto un grande interesse per tutte le forme di arte e per la comunicazione. Nel 1995 mi sono laureata con il massimo dei voti alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università Cattolica di Milano in Letteratura Ispano-Americana, con una tesi sull’autore teatrale argentino Roberto Payrò.

Ho iniziato subito a lavorare come consulente editoriale, interprete e traduttrice per alcune case editrici e società, tra cui Mursia e Leonardo Periodici. Tra il 1997 al 1999, ho scritto articoli storici, recensioni cinematografiche e ho curato la ricerca iconografica per la rivista Medioevalia della New Sounds Multimedia.

Nel 1998, con Antonella Rotti e Federico Lamastra ho scritto per Leonardo Periodici, il libro “Rocky Horror: 25 anni di cult”, pubblicato in occasione dei 25 anni dall’esordio a teatro del celebre musical.

Nel 1998 sono stata tra i fondatori di Top Hat – musical e dintorni, la prima free-press italiana dedicata al musical. Nel 1999 Top Hat è diventato Top Hat spettacolo online, di cui sono stata responsabile di redazione, gestendo anche i contatti con i teatri e le compagnie teatrali. Da quest’esperienza è nata la mia lunga attività di ufficio stampa, specializzata in ambito artistico e teatrale.

Negli anni ho continuato a collaborare con varie testate – tra cui Eart – European Art Magazine, Milanodabere, Fashion il settimanale della moda soprattutto con rubriche di teatro, spettacolo, costume e moda. Nel 2008 ho riattivato Top Hat come blog, consolidando così la rete di contatti con i principali nomi del giornalismo italiano.

Del mio portfolio mi piace citare l’intera comunicazione e l’ufficio stampa del MILANOFLAMENCOFESTIVAL durante tutte le otto edizioni (2008 – 2015). Il mio apporto ha fatto in modo che il Festival sia stato ampiamente pubblicato sui principali media cartacei e radiotelevisivi e sia passato dalla permanenza al Teatro Out Off a manifestazione di punta del Piccolo Teatro. Ho curato anche la comunicazione in lingua spagnola per i principali media iberici. L’edizione 2015 si è svolta all’interno delle manifestazioni previste per l’EXPO.

Ho inoltre curato le mostre di diversi artisti, come i pittori Carlo Vercelli, Mark Lijftogt, Tomás Gulle, il musicista Eyal Lerner, il cabarettista Nanni Svampa. Ho inoltre seguito Alfa Romeo, come main sponsor della mostra a Palazzo Reale “Giacomo Balla – La modernità futurista”, l’azienda di design spagnola Dd e la Regione Veneto per la Bit, Borsa Internazionale del Turismo e il servizio di moda sartoriale Chez Toi Atelier. Attualmente sto seguendo lo scultore Cislaghi Artist, il salone di hairstyling Central Fabì e il lancio della Terza Edizione del Premio PrIMO al musical originale.

La mia passione per la moda mi ha portato a seguire il corso di Image Consulting della Sterling Style Academy di New York e a lavorare anche come fashion e personal stylist.

Progetti in corso

  • Work in progress 80%

%

Cislaghi Artist

%

Caffè col Morto - Spettacolo Teatrale

%

Central Fabi

%

Premio PRIMO

Condividi: