Debutta stasera al LAC di Lugano “Teen Dante”, un musical liberamente ispirato alla “Vita Nuova” di Dante Alighieri. Lo spettacolo, ideato e diretto da Mariella Zanetti e prodotto dalla Radiotelevisione Svizzera, si presenta come un progetto davvero particolare, oltre che un dichiarato omaggio al 750° anniversario della nascita del sommo poeta. Vedremo un Dante in versione teen, tra struggimenti amorosi e ricerca di affermazione e conferma nel gruppo del grande poeta Guido Cavalcanti. Musiche che spaziano dalla classica al pop, dal rock al jazz, con canzoni sviluppate seguendo integralmente i sonetti di Dante e degli stilnovisti. Il cast di quindici attori proviene dalle principali scuole di teatro di Milano (Paolo Grassi, Piccolo Teatro, Filodrammatici, CTA) e vede nel ruolo di Dante Valentino Mannias, fresco vincitore del premio Hystrio 2015 come miglior attore. Le musiche originali sono di Giovanni Santini e gli undici i musicisti in scena sono diplomati e studenti del Conservatorio di Lugano. “Teen Dante” sarà ancora al LAC il 2 ottobre.

Condividi: